Al momento stai visualizzando Rimorchiando in Rete? Ecco le Principali Regole per Farlo Bene

Rimorchiando in Rete? Ecco le Principali Regole per Farlo Bene

Se ti stai chiedendo come rimorchiare online, sappi che questa domanda anima e continua ad animare i pensieri di mezza Italia.

Spesso si pensa alla rete come ad un laghetto ricco di pesci facili da prendere all’amo, quando invece non sempre si rivela vera questa regola: da un lato è corretto pensare al web e alle chat per single come oceani ricchi di opportunità.

Dall’altro lato, però, per cogliere le occasioni migliori bisogna sempre partire preparati, e sapere che ci vorrà il sudore della fronte per conquistare le prede adatte alle nostre esigenze. Ecco perché oggi ti indicheremo le principali regole per conoscere utenti in rete e per incontrarli poi dal vivo.

Crea la tua “wish list” per rimorchiare

Il primo consiglio che ti diamo è di creare una tua lista dei desideri: dunque al suo interno dovrai specificare cosa pretendi da una persona, e cosa vuoi trovare in lei. Dovrai essere molto specifico, essendo obiettivo con te stesso, ma anche evitare di esagerare mettendo un numero eccessivo di paletti. Per farti alcuni esempi concreti, ecco cosa potresti volere da un uomo o da una donna:

  • Mettere su famiglia, con bimbi al seguito
  • Trovare una relazione seria o un rapporto meno impegnato
  • Trovarla nelle tue vicinanze o entro un certo raggio di chilometri
  • Tratti caratteriali vari ed eventuali

Prima di proseguire, ti ricordiamo che non è mai il caso di scrivere troppi requisiti, perché spesso l’amore lo si trova in persone insospettabili e lontane anni luce dai tuoi desideri. Di contro, partire da una lista più o meno definita è sempre uno step fondamentale.

Sviluppa un sistema a punteggio

Una volta che avrai creato il tuo elenco di desideri, dovrai dare ad ognuno di essi una sua priorità. Questo per via del fatto che difficilmente li troverai presenti tutti insieme nella stessa persona, quindi dovrai per forza di cose sapere che un certo elemento ha un valore maggiore rispetto ad un altro.

Nell’assegnare questi punteggi puoi basarti sui tuoi desideri per il futuro, ma anche sulle tue esperienze sentimentali passate: ad ogni modo, ciò che conta è sviluppare un elenco di priorità arricchito da altri fattori importanti ma secondari rispetto agli altri. Di solito, una lista di questo tipo dovrebbe includere almeno una dozzina di voci, ordinate appunto per punteggio (in stile top ten).

Approccia i siti di dating come e-commerce

Il suggerimento è di approcciare i siti di incontri online per rimorchiare ( come rimorchiando.net) come faresti con gli e-commerce, quando ti accingi ad acquistare un prodotto sul web. Questo significa che, prima di spendere i tuoi soldi, devi valutare se si tratta di un servizio di qualità, e se può andare incontro alle tue esigenze.

Esistono piattaforme come appunto l’appena citato rimorchiando che sanno come dimostrarsi affidabili, e utili sia per trovare incontri occasionali, sia per creare delle relazioni serie.

Per valutare il “ranking” di questi portali, un ulteriore consiglio è di cercare le opinioni degli utenti che hanno già avuto modo di provare quel determinato servizio. Naturalmente dovrai anche valutare il set di funzioni che quel sito ti mette a disposizione, e il costo finale dell’abbonamento.

Impara a fidarti (e a diffidare) degli algoritmi

I siti di online dating sono spesso famosi per via dei loro algoritmi di matching, che danno la possibilità al servizio di accoppiare automaticamente certi profili fra loro. Proprio come le agenzie matrimoniali di un tempo, questi algoritmi studiano i fattori dei vari profili e li comparano, fino a raggiungere un “match” (dunque una corrispondenza).

I portali dotati di questo sistema possono effettivamente risultare utili, perché velocizzano le cose, ma non devi considerarli come la verità assoluta: ricordati sempre che l’unico in grado di misurare l’amore sei tu, e non un algoritmo matematico o informatico. Dunque qui dovrai applicare la famosa regola: fidarsi è bene, non fidarsi è meglio!

Compila con attenzione il tuo profilo

Il profilo di un utente è il suo cuore pulsante negli incontri online: è un po’ come un CV o una carta di identità, che permette agli altri di capire subito con chi ha a che fare.

Ricorda che sono pochissimi gli utenti che si fidano di quelli con un profilo vuoto o compilato solo per metà: di conseguenza, se non lo curerai con attenzione, rischierai di ricevere pochissimi contatti utili in futuro. Sappi però che il troppo storpia: un profilo non è mai una biografia, dunque non devi commettere l’errore di riempirlo con mille informazioni, perché i romanzi online stufano e non piacciono a nessuno.

Inoltre, lasciare un po’ di mistero serve sempre per renderti intrigante. I profili brevi ma compilati con saggezza sono ideali per creare curiosità, e per spingere gli utenti a contattarti, con lo scopo di saziare questa voglia di informazioni.

Non cercare di essere divertente

Non cercare mai di forzare la mano: o sei divertente per natura, o semplicemente non lo sei.

Anche se spesso leggiamo che lo humor e il senso dell’umorismo sono fondamentali per rimorchiare in rete, ciò è vero solo in parte: se hai questa dote sei avvantaggiato, ma se non l’hai non devi farne un dramma, perché compenserai con altri tratti caratteriali. Non importa se sei spiritoso o se tendi più al serio: ciò che conta, è che non dovrai mai fingere di esserlo.

La simpatia non è una scienza e, come insegnano i fallimenti di Sheldon Cooper in The Big Bang Theory, forzare la mano ti porterà a collezionare figuracce. E alla fine le persone non rideranno con te, ma di te. Questa regola della sincerità vale in realtà per ogni tratto personale: mai fingere di essere intelligenti, colti, autoironici, calmi o altro, se alla fine non si è tali.

Sii selettivo quando rimorchi ma senza esagerare

Il mondo degli incontri online si fonda su una regola ineccepibile: sparare sul mucchio non serve a niente, ma non serve nemmeno esagerare con le selezioni alla porta.

Cosa vogliamo dirti? Che da un lato devi per forza ridurre il numero dei candidati, scegliendone alcuni e scartandone altri. Dall’altro lato, però, non devi focalizzarti troppo sulla selezione e scartare a priori quegli utenti che in apparenza non rispettano tutti i tuoi requisiti. In altri termini, devi seguire le medesime regole viste per la tua wish list.

Sii ottimista e comunica come tale

Online così come dal vivo, alle donne non piacciono gli uomini negativi, che pensano sempre male e che si piangono addosso. Siccome in chat è molto difficile farsi capire sin da subito, perché manca il contatto visivo e gestuale, ecco il consiglio: sii sempre ottimista e comunica come tale, senza nasconderlo, e anzi facendolo trasparire con chiarezza.

Anche se non sei la persona più simpatica del mondo, ciò non vuol dire che devi per forza fare il musone: annoierai le persone e ti darai la zappa sui piedi. In fondo è solo una questione di prospettive: impara ad accogliere la vita con gioia, e il mondo del dating online con fiducia.

Diventa il PR di te stesso

Sai cosa c’è? Che per avere successo in questo universo, dovrai gioco forza imparare a venderti, e a farlo bene. Devi diventare il PR di te stesso, perché il dating online è un mare che abbonda di pesci, ma le sue rive sono strapiene di pescatori molto bravi e attrezzati.

Come in una sfida, dovrai competere con loro e pubblicizzarti meglio di come lo fanno loro. Un po’ come avviene nel marketing, devi individuare una nicchia di pubblico, studiarla e imparare ad anticipare i loro desideri: vedrai che, così facendo, saranno loro a venire da te e non il contrario. Naturalmente qui gioca un ruolo fondamentale il tuo profilo, e soprattutto le tue foto.

Pubblica foto recenti e di qualità

Intanto devi capire che, se negli anni hai perso qualche capello o messo qualche ruga, questo non importa a nessuno. Perché nessuno ti conosceva prima, e perché nessuno vuole un uomo che vive di ricordi. Ciò vuol dire che devi sempre caricare delle fotografie che siano recenti, e che possano dunque far capire agli altri come sei adesso.

In caso contrario, quando poi incontrerai quella persona, farai una pessima figura. Non solo foto recenti, comunque, ma anche di qualità: non significa che dovrai rivolgerti ad un fotografo professionista, ma che dovrai evitare foto da teen come i selfie. Meglio optare per uno scatto che possa comunicare parte della tua personalità, ma anche alcuni tuoi hobby, come la bicicletta o la corsa.

Sii sincero in chat ma non allargarti

Va bene la sincerità, a patto di non esagerare. In primo luogo per creare comunque un po’ di mistero e di curiosità in chat, ma anche per proteggere la tua privacy. Non ha senso, almeno all’inizio, dire il tuo cognome, il tuo indirizzo di casa e il tuo numero di telefono: il tutto perché non sai mai chi si trova dall’altro lato dello schermo.

È chiaro che non devi nemmeno spaventarti o vivere di paranoie, però… meno dettagli personali o privati aggiungi, meglio è (ripetiamo: almeno all’inizio di una conoscenza).

Non focalizzarti su un solo utente

Anche se non sei abituato a frequentare più di una persona in contemporanea, devi capire che il mondo del dating online è molto diverso da quello “vecchio stampo”.

Con questo vogliamo dirti che ti conviene sempre tenere più conoscenze allo stesso tempo, curando dunque più “orticelli” insieme, e poi vedere quale di questi ti stuzzica di più.

È chiaro che nessuno potrà garantirti il successo: su 10 conversazioni, è possibile che 5 andranno presto in cantiere. Magari scopri che non ti ci trovi poi così bene, o che quell’utente non sente di avere particolare interesse per te. Se ti concentri solo su una persona, quindi, rischierai di rimanere con un pugno di mosche in mano.

Non insistere se non senti nulla

Nessuno ti obbliga a chattare con una persona, se quella non ti suscita interesse o altro. Così perderai tempo tu, e lo farai perdere anche a lei, perché non la corrispondi. Essere gentili significa anche essere onesti e troncare subito un qualcosa privo di sbocchi per te.

Ti assicuriamo che gli altri non saranno così delicati nei tuoi confronti: la maggior parte degli utenti, se non gli piaci, si limiterà a non risponderti più.

Incontrala in un luogo pubblico

Quando arriverete ad un appuntamento dal vivo, assicurati di organizzarlo in un luogo pubblico. È il sistema migliore per conoscere una persona, mantenendo aperta una comoda via di fuga. Questo è un consiglio ovviamente indispensabile per le donne, ma anche gli uomini dovrebbero approfittarne.

Se vedi che l’appuntamento non sta andando nel modo giusto, magari perché non vi trovate, non vi piacete e non sapete di cosa parlare, almeno hai la certezza che puoi tagliare la corda senza sforzo. Per questo motivo, spesso conviene rompere il ghiaccio di giorno, di fronte ad un buon caffè in un bar.

Prenditi una pausa, se serve

Ecco l’ultimo consiglio: un po’ come accade con il gioco d’azzardo, pure gli incontri online possono creare dipendenza. Anche se avviene di rado, l’abitudine nel frequentarli potrebbe spingerti verso il rischio di confondere gli obiettivi: finirai per “drogarti” di chat, e per dimenticare che sei lì solo perché vuoi portare l’utente fuori e dunque nella tua vita reale.

Se capisci che Internet sta diventando più importante del piacere di una conoscenza dal vivo, ammetti a te stesso di avere un problema e prenditi una pausa dal web. In questo modo potrai disintossicarti e tornare sul portale dopo un break, con una percezione più sana dei tuoi scopi finali.